Yoga per bambini

La pratica Yoga agisce su più livelli: è una pratica fisica, che usa molto il corpo in modo strutturato e completo.

Agisce sulla mente, lavorando sulla concentrazione, l’equilibrio, l’accettazione, il coraggio, la quiete e la creatività;  agisce sulle emozioni, seppur indirettamente: il bambino trova il centro di sé, impara ad osservare la sua parte interiore con naturalezza, a diventarne consapevole e a gestirla con serenità.

Lo Yoga si dimostra efficacie anche nel trattamento di bambini con iperattività e disturbo dell’attenzione, aiuta nei processi sensoriali, la modulazione, la consapevolezza del corpo, il rilassamento, il piano motorio, il controllo, la forza e la resistenza, la coordinazione, l’integrazione bilaterale, l’equilibrio, le sequenze, il seguire le istruzioni, la durata dell’attenzione, l’interazione sociale.

Inoltre la pratica Yoga lavora per ridurre i livelli di ansia e stress ed incrementare la comunicazione.